2 Tom Hardy al prezzo di 1 – Il trailer di LEGEND

Se rinasci, vuoi rinascere Tom Hardy. Ti basta anche rinascere pelo del naso di Tom Hardy. Per sentirti un vero uomo, ti basterebbe anche solo metà del carisma del sopracciglio di Tom Hardy. Hai cominciato a provare stima Edwar Thomas Hardy  nel 2008 con il mitico Bronson , stima che poi è cresciuta ancora di più quando è diventato Bane. Tutto questo si è trasformato in pura venerazione quest’anno, con il film più bello dei tuoi ultimi 28 anni Mad Max: Fury Road. E ora? Beh ora Thomas Tom Hardy si è fatto pure in due.

Il 2x1 di questa settimana
Il 2×1 di questa settimana

Prima che qualcuno lo dica, vuoi farlo tu: prova attoriale. Prova attoriale è uno di quei termini pomoposi che usa la critica specializzata quando un attore interpreta due personaggi contemporanemente sullo schermo, o quando fa il pugile. Per te, la scusa del doppio personaggio-stesso attore è un espediente intrigante, da dove a volte ne esce qualcosa di veramente buono . In Legend sembrano esserci tante piccole buone cose. C’è un Tom Hardy sociopatico che parla Sloth, e quello super figo. C’è Tom Hardy, che picchia Tom Hardy. C’è la Londra degli anni 60. Ci sono gli imperi criniminali, le lotte per il potere, l’acool e le donnine. Ma più di tutto ci sono gli spari e i pugni.

Marketing 2.0 a Londra
Marketing 2.0 a Londra

Quello che non ti convince del tutto è il regista. Ok, Brian Helgeland si è aggiudicato un Oscar per la miglior sceneggiatura non original con L.A. Confidential, ma è stato anche il regista (e sceneggiatore) di quella mezza boiata, in salsa Queen, che era Il destino di un cavaliere. Va ben, siamo fiduciosi. Ha pur sempre collaborato con Eastwood per scrivere Mystic River , qualcosa vorrà pur dire no? Certo, ha esordito alla scrittura con Nightmare 4 , però siete anche un po’ dei cagacazzi. Povere Brian. E poi in questo film c’è Tom Hardy, che cosa potrebbe mai andare storto?

TVB
Anche per questo, TVB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...