16 cazzutissi secondi – DAREDEVIL Season Two Trailer #2

Tu, come ormai d’abitudine, c’arrivi con un po’ di ritardo sulle cose. No, non è che sei lento tipo Forrest Gump, solo che tra le decine di cose futili a cui stai dietro, ogni tanto perdi qualcosa per strada. Quel qualcosa sono spesso le serie tv. Perché lo sanno bene i divoratori compulsivi, quando una serie ti prende tende a fagocitare tutto. E dentro quel tutto ci sta la tua salute alimentare, il tuo sonno e, nei casi più estremi, la tua vita sociale. Ecco, Daredevil è stato uno di quei casi estremi. Ti eri disintossicato, avevi promesso a te stesso di non ricaderci e poi, beh, poi sai come vanno queste storie di dipendenza: hanno sempre un seguito, come Trainspotting.

 

 

Solo 16 dannatissimi secondi per ricordarti che  Jon Bernthal è uno che ha preso molto sul serio il ruolo del Punitore e quindi vedi di non fare battutine. 16 fottutissimi secondi in cui non c’è bisogno di dire niente, anzi quasi praticamente di fare niente. Se nel primo trailer questo Punisher senza la maglietta  col teschio, ti era sembrato un po’ moscio, ecco sei pronto a ricrederti. Per carità, c’erano due battute, tipo quel Penso l’abbiamo creato noi pronunciato da Karen e quel Con te si rialzano in piedi, con me restano a terra detto proprio da Frank Castle, che delineavano in maniera precisa il contrasto etico trae Punisher e Daredevil e la sottile linea che li separa. Tutto super esaltante, ma ti era parso che Bernthal riempisse poco lo schermo, che non avesse la fisicità o il carisma per sfondare lo schermo o semplicemente per essere in grado di competere con l’immenso Kingpin di Vincent D’Onofrio. Immenso nel senso di interpretazione, che sia chiaro. 16 secondi di precisione chirurgica. Seasson Two esce in blocco, come di consuetudine per Netflix, il 18 marzo e speri con tutto te stesso che sia all’altezza della bellissima prima stagione. I presupposti sembrano buoni e le basi sono solide. Se non altro questa serie sta rendendo giustizia a dei personaggi minori dell’Universo Marvel, che hanno avuto delle trasposizioni cinematografiche che dire brutte è quasi un complimento. Così dopo il Daredevil/Ben Affleck , verranno forse per sempre dimenticati e troveranno la pace eterna anche e il Punitore/Dolph Lundgren e l’Elektra/Jennifer GarnerNe manca ancora uno all’appello da salvare, ma la il danno fatto è talmente enorme che a cancellarlo non basteranno 16 secondi.

Bullseye.png
Da quel momento per te  Colin- L’inutile – Farrell

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...