5+1 : I 5 film migliori del 2016 + la Grande Delusione

Come l’anno scorso torna la tua personalissima classifica de I 5 film più belli dell’anno. Certo, un po’ in ritardo su tutti gli altri, ma è anche vero che qua va di moda fare le classifiche di fine anno, a metà Dicembre. Dove per qua intendi l’internet e per 5 intendi i 5 migliori film usciti nel 2016, più la grande delusione. Sia chiaro, de gustibus e soprattutto la classifica è limitata a quello che sei riuscito a vedere. Che qualcosa l’hai persa per strada, sicuro. Mentre altra roba l’hai proprio schivata di proposito.

1-1
Tipo questo

5\ THE DANISH GIRL

bhyxhhdzozmxidgsl5wa-cb0ngtgqw-large

Già qua piccola sorpresa, o meglio grande conferma. Sarà una pellicola fuori dallo standard di questo blog, senza esplosioni o calci volanti, e proprio per questo merita di stare dentro questa piccola lista. Bello, intenso e struggente. Merito sicuramente degli attori coinvolti. Da una parte una bravissima Alicia Vikande, vera spina dorsale del film e giustamente premiata con l’Oscar. Dall’altra un mostruoso Eddie Redmayne, ormai una certezza assoluta in tutto quello che fa. An si, se avevi spazio ci ci mettevi dentro anche Animali fantastici e dove trovarli in questa classifica. Ma lo spazio è quello che è, quindi hai sacrificato il bellissimo spin-off/prequel di Harry Potter in favore di un film serio.

An si, torno a ribadire un’altra cosa. qualcuno sgonfi Matthias Schoenaerts

4\ THE NICE GUYS

maxresdefault

Quello che dovevi dire su questo film l’hai già detto qui, e questo si che è un film perfetto per questa classifica. Anzi, ne vorresti di più di film così. Ma di Shane Black ne nasce uno ogni vent’anni, quindi mi sa che ti tocca accontentarti.  Anche qui, una coppia d’attori fantastica, supportati da una sceneggiatura fulminante dentro una Los Angeles allucinata. Insomma, la perfezione. E si, ormai ti tocca ammetterlo, Ryan Gosling è un figo da paura e anche uno dei migliori attori in circolazione. Ecco, l’hai detto sei sceso a patti con i tuoi demoni. A proposito di demoni (e di Gosling), Neon Demon è volutamente fuori dalla cinquina. Perché? Perché non l’hai ancora visto. Tutto qua.

3\ ROUGE ONE: A STAR WARS STORY

rogue-one-darth-vader

Da qua in poi, è praticamente un primo posto all’unisono. Si perchè, la cosa che che fa si Rouge One occupi il gradino più basso del podio, è solo la necessità di dare un ordine d’arrivo. Resta il fatto che questo capitolo di Star Wars, perchè si, questo è un capitolo della saga a tutti gli effetti, è uno dei migliori di sempre. Ovvio, intoccabile resta L’Impero Colpisce Ancora, ma in qualche modo questa pellicola batte anche Episodio VII. E tutto con quei 10, incredibili, minuti finali. Per alcuni è solo fan service spietato e senza cuore, ma ben venga se questi sono i risultati.

2\ CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR

captain-america-civil-war-banner-101

Perché si. Basterebbe questo per giustificare la tua scelta, ma se non vi basta qui c’è la recensione. Lo potresti anche definire tranquillamente il miglior film Marvel di sempre, se non fosse per il legame sentimentale che hai con il primo Avengers. E al cuor non si comanda. Comunque c’è tutto dentro queste 2 ore abbondanti. C’è Spider-Man, c’è Iron Man che picchia Captain America e c’è Black Panther. Un bel twist sul finale e la solita mano fatata dei fratelli Russo nel dirige l’azione. Insomma grandi, grandissime aspettative per Infinity War.

1\ LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

jeeg

Dai era ovvio, no? Cioè che roba è ‘sto film? Hai rotto le palle a chiunque nei mesi in cui era in sala, diventando il promoter numero uno di Mainetti e soci. Anno buonissimo questo 2016 per il cinema italiano, pieno di film belli tosti tipo Veloce Come Il Vento o Suburra o Non Essere Cattivo. Però hai deciso di premiare Lo Chiamavano Jeeg Robot per elevarlo a baluardo di questa rinascita italiana. Ci vorrebbero più prodotti come questo, e pensi (speri) arriveranno. Certo ci vuole coraggio da parte dei produttori, ma gli investimenti giusti pagano. E ben venga anche il coraggio nel buttarsi in un seguito, che diventerà una trilogia. Il cinema italiano ha bisogno di allargare i proprio orizzonti. Ha bisogno di eroi come Enzo Ceccotti.

La delusione: THE REVENANT

the-revenant-leo

Mettiamo in chiaro subito una cosa, non hai dato il premio Delusione Dell’Anno al film di Iñárritu solo per fare l’alternativo. Roba del tipo Visto che ha vinto un sacco di Oscar, a me fa schifo. No, come avevi già detto qui, The Revenant non è un brutto film, ma non è il film che ti aspettavi. Nel senso che tolte le sequenze super-iconiche-e-in-piano-sequenza, di tutta la pellicola resta Di Caprio che mangia un fegato crudo e grugnisce. Uno strano miscuglio tra La Passione di Mel Gibson e i voli pindarici di Malick fine a se stessi. E’ tutto un film fine e se stesso. Un torture porn mascherato da viaggio spirituale, uno snuff movie ad alto budget. E’Iñárritu che si gongola davanti lo specchio che si applaude da solo. Ma sotto sotto che resta? Una trama flebile, un protagonista troppo buono e spettacolari tramonti. E a te tutto questo, sommato insieme, lascia l’amaro in bocca per la delusione. E poi dai, siamo onesti, mettere come grande delusione dell’anno Batman V Superman o Suicide Squad era come sparare sulla croce rossa.

4 Comments

  1. Della top 5 non ho visto solo rogue one, che devo assolutamente recuperare, ma direi che concordo. The nice guys è geniale, the danish girl non è i mio genere ma è indubbiamente un bel film. Civil war personalmente non lo ritengo il migliore dei film marvel, per me il primato rimane a The Winter Soldier, ma Jeeg Robot al primo è meritatissimo, lo Zingaro è uno dei villain migliori di sempre.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...