5+1: i 5 migliori film del 2017 + la Grande Delusione

E’ tempo di archiviare il 2017, cinematograficamente parlando, quindi è tempo di Classifiche di fine anno. Quanto adori le classifiche di fine anno, anche se non hanno alcuna utilità. Ma non importa. Quindi, come l’anno scorso, i 5 film che ti sono piaciuti di più (in ordine rigorosamente crescente per la suspence) + la grande delusione. Le regole sono sempre le stesse, ma val la pena di ricordarle. Tutto a gusto personale, e solo quello che sei riuscito a vedere.

5\ TRANSFORMERS: L’ULTIMO CAVALIERE

819668

Avresti potuto metterci Baby Driver al quinto posto, perchè Edwar Wright è un figo e non sbaglia un colpo. Ci stava anche Episodio VIII, visto che a quanto pare siete rimasti in tre in tutto il mondo a difenderlo. Doveva esserci l’ottavo episodio della sit-com con Dominic Toretto, ma invece hai deciso di dare a Micheal Bay quello che spetta a Micheal Bay. Ora, la saga di Transformers non è di certo inattaccabile, anzi certi capitoli sono proprio brutti. Ma è come se dal 2007 che il povero Micheal stesse cercando di darci una sua visione di quello che per lui è il cinema. Gli son voluti 10 anni, ma alla fine ha capito che cosa andava fatto, ma soprattutto cosa andava eliminato: la trama. L’ultimo cavaliere se ne sbatte altamente di dare allo spettatore una storia coerente, è pura e semplice estetica. E’ puro concetto. Immagine. Il tutto filtrato dalla visione distorta del cinema che ha il suo regista. Quindi esplosioni, slow motion, inseguimenti e combattimenti tutti buttati dentro un lungo (lunghissimo) piano sequenza dove si intrecciano più livelli all’interno di set enormi. E’ tutto è visivamente perfetto, eccessivo, roboante e megalomane, ma perfetto. Transformers: l’Ultimo Cavaliere è un film che andrebbe vietato ai minori perchè è chiaramente prodotto sotto l’effetto di sostanze psicotrope. Ma è anche il lascito di Bay alla saga dei robottoni giganti. La sua ultima, fulminante visione. Grazie Micheal! Ti voglio ricordare così.

4\OLD MAN LOGAN

logan-movie-poster-660x350-1490070996

 

Anche qua c’è voluto tempo. 10 film e quasi 17 anni, ma alla fine ce l’hanno fatta. In qualche modo, dove tutto è cominciato nel lontano 2000 con il primo X-Men, qui tutto finisce nel 2017 con Logan. Bello, anzi bellissimo. Diciassette anni ad aspettare un film all’altezza delle tue aspettative. Un film dove il protagonista fosse degno di farsi chiamare Wolverine. Non gli davi fiducia, anche se il trailer era già di suo una bomba, perchè troppe volte di sei fatto fregare dalla copertina. E un po’ perchè di quel Hugh Jackman non ti sei mai fidato del tutto. Troppo bello, troppo pulito. Troppo alto. Logan per te è sporco, rozzo e violento. E questo film è tutto questo, e qualcosina in più. E’ disilluso. Non c’è speranza in questo film, e quella poca che c’è sembra essere più un ricordo che un vero sentimento. 17 anni, ma ora basta. Che cominci ad essere troppo vecchio per un altro sequel.

3\DUNKIRK

lkhlk2

Beh era ovvio no? In qualche posto ce lo dovevi infilare il film di guerra più bello di tutti i tempi. No, non sei ancora convinto che sia veramente così, ma resta incontestabile il fatto che Dunkirk sia un capolavoro. Un film che andrebbe visto esclusivamente al cinema, per godere a pieno dello spettacolo che Nolan ha messo in piedi. Perché qui il concetto di cinema va stretto. Dunkirk è un esperienza visiva e sonora che ti sconquassa e ribalta per due ore. Non c’è una vera storia, non ci sono nemmeno dei veri protagonisti, eppure ci sono tre linee temporali che si intrecciano e si scontrano. E proprio il tempo, e il suo incedere assordante o il suo dilatarsi silenzioso, il vero antagonista in Dunkirk. L’ennesima grande opera di Nolan, che stende la concorrenza e si merita di finire in testa a tutte le classifiche, quelle serie. Non qui, perchè questo è un altro campionato

2\ATOMICA BIONDA

1500541834_atomica-bionda-evidenza

C’è mancato poco, davvero un soffio, che Atomica Bionda finisse in testa a tutti. Semplicemente perchè è un film pazzesco. Girato in maniera incredibile, con una delle sequenze d’azione più toste di tutti i tempi e con una protagonista che prende a calci in culo il 90 per cento dei colleghi maschi. Si vede che dopo Mad Max: Fury Road Charlize Theron c’ha preso gusto a fare dare i pugni, ma qui siamo su un altro livello. C’è gran poco altro da aggiungere, se non che va assolutamente visto, anche per chi non ama il genere. Che poi è tutto un genere suo, è una spy story un po’ lesbo, con i russi cattivi e gli americani doppiogiochisti, la guerra fredda e gli inseguimenti, i capottoni lunghi e la musica figa. Praticamente la perfezione. Sogni il giorno in cui John Wick incontrerà Lorraine Broughton.

1\ARRIVAL

arrival-banner-790x261

La sfiga è che Arrival (come la metà dei film che trovi in questa classifica) è uscito nel periodo in cui avevi messo in pausa il blog. Altrimenti ci sarebbe il link ad un lunghissimo articolo dove avresti spesso migliaia di caratteri per elogiare questo film. L’articolo non c’è, quindi tocca stringere. Denis Villenueve è ormai uno di cui ti fidi. Uno a cui puoi dare in mano il seguito di uno dei film più importanti della storia del cinema, ed essere sicuro che non faccia disastri. Anzi. Ma Arrival è bellissimo, non solo per la messa in scena, ma anche per la storia che racconta. E per come la racconta. E’ un film che ti obbliga a non distrarti, che ti fa ragionare e che sa spiazzarti. Arrival oltre che bello da vedere, è intelligente. Anzi ti fa sentire intelligente perchè non ti spiattella tutto davanti al naso con un mega spiegone la soluzione del trucco (il grande difetto di Interstellar), ma lascia che tu elabori e capisca. E’ Brad Pitt con il cervello di Stephen Hawking. Arrival è per te il miglio film del 2017 e uno dei più bei film sci-fi di tutti i tempi.

La Grande Delusione: ALIEN COVENANT

alien_covenant_670

Quello che ormai è chiaro è che a Ridley Scott andrebbe riservato lo stesso trattamento dato a George Lucas. Lo si chiude in uno stanzino a fare i disegni, mentre qualcun altro pensa a mandare avanti le sue opere. Ora, Prometheus era un po’ una cazzata, ma tu l’hai sempre difeso. Era comunque una strada nuova, un ribaltamento del punto di vista e il tentativo di portare una saga cinematografica basilare ad un livello superiore di saggezza. Certo nessuno aveva mai chiesto niente del genere, anzi c’è gente che ancora odia David Fincher per il terzo capitolo. Anche qui tu no, l’hai sempre difeso anche quello. Ma non importa, diciamo che bastavano i primi due capitoli. Due film nettamente diversi, da due registi con una visone diversa del cinema. Ok, ci sto. Ma Covenant è una porcata assoluta. E oltretutto, la cosa che ti ha fatto imbestialire ancora di più è che parte anche bene, ti illude di essere finalmente il film di Alien che ti aspettavi. Poi sbrocca di brutto. Diventa involontariamente comico, senza senso e totalmente fuori controllo nella sue velleità filosofiche da terza elementare. Non ha alcun legame con i vecchi film e denigra anche Prometheus. Brutto, fatto male e senza alcun valido motivo per essere visto. Speri solo che ad Hollywood abbiano capito che a nessuno interessa sapere la storia di Space Jockey . Alien era perfetto così, forse il tuo film preferito di sempre. Son riusciti a rovinarti anche quello, in qualche modo.

 

7 Comments

  1. Splendida top 5! Su Covenant però non sono così estremo e credo avesse anche qualcosa di buono (dall’estetica alle scene di tensione, dal cast ad alcune riflessioni che fa). Poi c’è sempre il solito problema della trama che ormai non ci capisco più niente. Però dai ho visto molto di peggio quest’anno.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...