Sul perchè a te la serie tv di WATCHMEN non è piaciuta

Ora che è passato un po’ di tempo dall’ultimo episodio. Ora che chi era interessato a vederla, l’ha vista. Ora che l’hai finita anche tu. Ora, puoi ufficialmente dire che no, la serie di Watchmen non ti è piaciuta.

Perché non è che se una cosa piace a tutti, deve piacere per forza anche a te.

O no?

watchmen-quel-bastardo-giallo

Intendiamoci, la prima parte della serie è molto intrigante. Il mondo in cui si svolge la storia, i suoi collegamenti molto sottili con il fumetto (o il film), i personaggi coinvolti e quel gioco di spiegare poco. Un poco alla volta. Tutto molto affascinate, gestito bene e messo in scena meglio. Ma negli ultimi episodi, e soprattutto nel finale di stagione, secondo te Watchmen collassa su se stesso.

Hai trovato, tanto per essere diretti, abbastanza ridicole molte cose. E’ abbastanza ridicolo il piano dei Ciclopi. E’ ridicola la fuga dalla prigionia di Adrian Veidt da Europa. Come è molto ridicola la storia del personaggio di Lady Trieu.

Sembra quasi che, venuto il momento di tirare le file di tutti i discorsi aperti nel corso delle puntate, si sia deciso di chiudere in fretta tutti gli archi narrativi puntando sull’effetto sorpresa del “è tutto collegato” più che sull’effettiva credibilità di tante scelte.

Perché a conti fatti a te restano ancora tanti dubbi irrisolti. Perché Dottor Manhattan sceglie proprio Angela? Che cosa si schianta nel terreno che compra Lady Trieu? A che serve la serie nella serie sui Minutemen? Come fai ad avere la password del computer dell’uomo più intelligente del mondo e girare con una siringa per autofecondarsi se sei solo una donne delle pulizie? Ma soprattutto visto che porti un’imbarazzante maschera di un Panda, perchè non hai almeno la decenza di lavarla?

01-watchmen-foto-hbo

La serie per te comincia a cedere dal momento in cui si spiegano le origini di Giustizia Maschera. Certo, un po’ te lo aspettavi che fosse ci fosse lui dietro quel cappuccio, ma hai trovato un po’ forzata lo sviluppo delle origini. Sia per il colore della pelle, sia per le sue scelte sessuali.

Può anche essere che tu ti sia perso qualcosa per strada, che non abbia fatto i giusti collegamenti, ma credi più semplicemente che tutta questa decostruzione del mito di Watchmen sia troppo riduttiva. Perché dove la serie a fumetti parlava di temi e fobie mondiali, la serie tv sembra concentrarsi esclusivamente sui problemi di un paesino dell’Oklahoma.

Poi che sia chiaro, gusti son gusti. E puoi esserti sbagliato su tutto, lo sai. Non si può essere sempre d’accordo con tutti. D’altronde là fuori c’è ancora gente che critica il finale di Lost.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...